Mostre

Copertina_Mostre

Anno 2013

Mostra fotografica “Tutto scorre: le acque del Parco dell’Adamello”
Ex Casa del Parco di Saviore dell’Adamello_ Estate 2013
Esposizione delle fotografie vincitrici e selezionate per il premio fotografico “Tutto scorre” aperto a tutti sulle acque del Parco Adamello con la regia del fotografo Gio Lodovico Baglioni, in collaborazione con la “Rivista della NATURA” e con in premio le eccellenze dei Sapori di Valle Camonica, di CISSVA, del Consorzio della Castagna e della Cantina Sociale di Valle Camonica.

aperto_2013 art on the border è una manifestazione di arte contemporanea che si svolge in Valle Camonica. Promossa dal Distretto Culturale, è un progetto pluriennale che attiva esperienze artistiche radicate nell’ambiente, stabilendo un colloquio dialettico con il luogo e la storia, con l’uomo e il suo statuto poetico.
L’acqua è stata la materia di riferimento per l’edizione 2013: gli interventi artistici che hanno caratterizzato l’attività della rassegna sono stati collocati in prossimità di luoghi d’acqua, con installazioni dialoganti tra loro e relazionate alle comunità. Due artisti di riferimento, Stefano Boccalini e Ettore Favini, hanno guidato le ricerche dei giovani artisti selezionati e realizzato essi stessi un intervento artistico.

Opere:

Stefano BoccaliniPubblicaPrivata.  Il lavoro è installato in località Fabrezza di Saviore, presso un torrente di alta montagna. L’idea nasce dall’osservazione del territorio e dall’ascolto dei suoi abitanti. Una riflessione che si inserisce in un dibattito di ampio respiro: acqua pubblica o privata?
Ettore FaviniPrivate view.  Uno sguardo in privato vuole mettere in relazione le persone con il paesaggio. Favini ha risalito a piedi il fiume Oglio da Pisogne a Ponte di Legno per trovare dei punti da cui osservare il paesaggio fluviale, trovando i luoghi preferiti di un immaginario che vuole condividere con gli abitanti.
Simona Di MeoSome kinds of archive.  Alcuni tipi di archivio indaga il ghiacciaio come una possibile forma di archivio e lo interpreta come massima espressione della densità e conservazione dell’elemento acqua e della memoria.
Loredana Di LilloQuaderni / Out of you.  Attraverso un processo di scoperta del territorio seguendo il fiume Oglio, Di Lillo decide di raccogliere sovrapposizioni e segni di memoria legati alla storia del luogo e al sublime paesaggio alpino.

Anni 2013-2014

Mostra fotografica “Panta rhei hos potamos” “Tutto scorre come un fiume”
Città della Cultura Capo di Ponte_Sabato 12/Domenica 27 ottobre 2013
Biblioteca civica di Bienno_Sabato 7 dicembre 2013/Lunedi 6 gennaio 2014
Sala Mostre Edolo _Sabato 15/Sabato 29 marzo 2014
Aula Magna Istituto Ungaretti di Darfo Boario Terme_Domenica 11 maggio/Giovedì 5 giugno
Aula Magna scuole primarie di Braone_Sabato 14/fine giugno

La Comunità Montana di Valle Camonica e Fondazione Cariplo, nell’ambito del progetto di riqualificazione del fiume Oglio hanno promosso la mostra fotografica sul fiume Oglio di Graziano Filippini fotografo.
La raccolta di immagini è frutto di un lavoro di anni che il fotografo ha svolto per pura passione nell’ alveo del fiume Oglio raccogliendo paesaggi, particolari e segni lasciati dalla natura e dallo scorrere del fiume.